Libro: “Il Dio bambino”

da Edizioni Ares
Categoria: Articolo venduto: 0
Esegui il login per vedere i prezzi

Descrizione

Perché tanti cristiani amano venerare e raffigurare Cristo da bambino? Questa è un’esplorazione nella storia del culto al Bambin Gesù e della sua iconografia: come è nata e come si è sviluppata nella Chiesa? Quali santi l’hanno pratica, consigliata, diffusa? Quali sono le immagini più celebri e venerate? Ma anche: quali ragioni teologiche sostengono questa devozione? Già ai tempi di san Girolamo la grotta di Betlemme era meta di venerazione. Le monache di tutti i tempi hanno tenuto con sé un’immagine del Bambino, e grandi artisti lo hanno raffigurato: da Mantegna a Guido Reni, da Zurbarán a Dalí. San Francesco si emozionava nell’evocarlo; Erasmo di Rotterdam gli dedicò un poema in latino e sant’Alfonso Maria de’ Liguori gli compose delle ninne nanne. Santa Teresa di Lisieux volle chiamarsi «di Gesù Bambino»; Edith Stein lo sentiva vicino nel campo di sterminio; Padre Pio se lo vide apparire. San Josemaría Escrivá gli diceva: «Mi piace vederti piccolino, indifeso, per illudermi che tu abbia bisogno di me». E san Giovanni Paolo II: «Asciuga, Bambino Gesù, le lacrime dei fanciulli».

Informazioni aggiuntive

Spese di spedizione

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Edizioni Ares

Le Edizioni Ares sono nate nel 1956 per promuovere una cultura di ispirazione cristiana aperta al dialogo rispettoso della propria e altrui identità.
La cultura si fa pagina dopo pagina: proponiamo riflessioni e approfondimenti in volumi di saggistica filosofica e teologica, di spiritualità, di letteratura, di pedagogia, di storia, di analisi della contemporaneità. Il confronto più immediato, talora graffiante, con l'attualità, è affidato a Studi cattolici, mensile di studi e attualità

Tempo di elaborazione

Pronto ad essere spedito entro 1-3 giorni lavorativi da Italia